Un viaggio in Georgia e un viaggio nel cuore del Caucaso, all’incrocio tra l’Europa e l’Asia. Trentatré secoli fa gli Argonauti intrapresero il loro mitico viaggio per conquistare il Vello d’Oro. Qui in Georgia, nella terra dove il manto dell’ariete consacrato veniva usato per catturare l’oro nei fiumi è finita la ricerca di Giasone. In questa terra profumata di storia e di tradizioni si trovano steppe, semideserti, foreste subtropicali e ghiacciai. I molti siti dell’UNESCO, i monasteri scolpiti nella roccia, gli antichissimi siti archeologici di migliaia d’anni, una varietà biologica di rilevanza mondiale fanno di questo Paese, i cui abitanti si identificano come Kartveli,  una destinazione davvero speciale che cattura chi possiede spirito di avventura e gusto della scoperta. Quello che ti proponiamo, secondo il nostro stile, è molto più di un generico “tour in Georgia” o di una “vacanza in Georgia”, ma una vera e propria “escursione da sogno” fra mito e realtà, grazie alla nostra approfondita esperienza di viaggiatori e accompagnatori.

 

 

TERMINE ULTIMO DI ISCRIZIONE
PER IL TUO VIAGGIO IN GEORGIA

5 MARZO 2018

 

Scarica il programma dettagliato
Scarica la scheda d’iscrizione

Additional information

DestinazioneGeorgia
Durata8 giorni
Date viaggioDal 25 aprile al 2 maggio 2018

1

1° giorno ITALIA / TBILISI

PER I SIGNORI PARTECIPANTI IN PARTENZA DA MILANO MALPENSA:

Ore 10.45 Ritrovo presso l’aeroporto di Milano Malpensa – Terminal 1 – partenze internazionali ed incontro con la vostra accompagnatrice presso il banco di accettazione Turkish Airlines.
Ore 12.45 Partenza per Istanbul con Turkish Airlines TK1902 (ore di volo 2:45, BOEING 737, pasto).
Ore 16.30 Arrivo all’aeroporto di Istanbul Sabiha Gokcen

PER I SIGNORI PARTECIPANTI IN PARTENZA DA ROMA FIUMICINO:

Ore 11.40 Effettuazione del check-in individuale presso l’aeroporto di Roma Fiumicino- partenze internazionali – banchi di accettazione Turkish Airlines.
Ore 13.40 Partenza per Istanbul con Turkish Airlines TK1838 (ore di volo 2:30, BOEING 737, pasto).
Ore 17.10 Arrivo all’aeroporto di Istanbul Sabiha Gokcen.

PER TUTTI:

Ore 19.30 Partenza per Tbilisi con volo Turkish Airlines TK 380 (ore di volo 2:15, BOEING 737, pasto).
Ore 22.45 Arrivo a Tbilisi.
Disbrigo delle formalità doganali e trasferimento in pullman privato con guida parlante italiano all’hotel

Rooms Hotel (4*)  Appartenente alla catena Design Hotel
Sistemazione nelle camera riservate.
Cena libera. Pernottamento.

2

2° giorno TBILISI


Prima colazione in hotel e partenza per la visita di un’intera giornata della Capitale.
Tbilisi, ricca di storia e fascino, forte di un incredibile posizione panoramica tra colline verdeggianti e circondata dal fiume Mtkvari, saprà sorprendervi per i suoi contrasti. Da un lato l’incredibile patrimonio della città vecchia, dall’altro le nuovissime opere di architettura contemporanea firmate da architetti italiani (Michele de Lucchi e Fuksas), le funicolari, i bellissimi caffè e i bar “avant garde” da far invidia a New York.
Il suo centro storico (chiamato localmente Kala) è certamente la zona più suggestiva, crocevia euroasiatico per eccellenza, labirinto di stretti vicoli ed edifici sacri.
I quartieri adiacenti al Ponte Metekhi sono i più frequentati: la Moschea, la Sinagoga, la Cattedrale di Sion, la zona di Abanotubani – luogo di terme sulfuree, dove si trovano anche i fantastici Bagni Orbeliani. Infine la Fortezza di Narikala uno dei luoghi simbolo di Tbilisi, le cui mura risalgono al IV secolo d.C..
Pranzo libero.
Prosecuzione delle visite che prevedono una sosta al Museo Nazionale con i suoi splendidi tesori di Colchide e una passeggiata lungo il viale Rustaveli.
Rientro in hotel.
Trasferimento per la cena in ristorante locale con spettacolo folkloristico.

3

3° giorno TBILISI / MTSKHETA / CHATEAU MUKHRAANI / TBILISI


Dopo la prima colazione in hotel, partenza per una delle più antiche città della Georgia: Mtskheta nella storica provincia di Kartli. La città venne inserita tra i patrimoni dell’umanità dell’Unesco nel 1994.
Le rovine della città sono state datate a prima dell’anno Mille a.C. e fu il sito dove la cristianità venne proclamata religione di stato nel 317.
Fu la capitale del regno di Georgia nel III secolo a.C. e il e il V secolo d.C.
Fra i numerosissimi edifici molto antichi che fanno parte dell’elenco dei patrimoni dell’umanità visiteremo il Monastero di Jvari, situato sulla cima di una collina nei pressi della confluenza di due fiumi. Successivamente la Cattedrale di Svetitskhoveli conosciuta come il luogo dove sarebbe stata sepolta la tunica di Gesù Cristo.
Per il pranzo e una degustazione dei celeberrimi vini georgiani si sosterà allo splendido Chateau Mukhraani.
La Georgia è ancorata a un “culto” del vino che si dice sia stato prodotto qui per la prima volta: ci sono 565 varietà autoctone coltivate con metodi tradizionali. Un patrimonio che gli enologi “bio” stanno cercando di difendere da americani ed europei.
Nel pomeriggio si proseguono le visite con il complesso architettonico di Ananuri, sito sulle rive del fiume Aragvi. Il complesso consiste da due castelli uniti da un muro merlato e fu sede degli eristavi del Ducato di Aragvi, una dinastia feudale che governò l’area a partire dal XIII secolo.
Rientro a Tbilisi.
Cena libera. Pernottamento in hotel.

4

4° giorno TBILISI / SIGNAGI / TELAVI


Prima colazione in hotel
Partenza per le visite di un intera giornata dedicate alla regione di Kakheti abitata sin dal paleolitico.
A 130 km circa da Tbilisi sosteremo per la visita della capitale della regione, Signagi. Questa città nel cuore della regione vinicola della Georgia si trova a circa 790 metri sul livello del mare nella splendida valle di Alazani, di fronte alle montagne della Grande Catena del Caucaso. La città reale di Signagi è circondata dalle mura con 23 torri.
Pranzo libero in corso di escursione e proseguimento per Telavi, capoluogo amministrativo della regione della Cachezia nella Georgia Orientale.
Telavi è l’unica città in Georgia in cui siano conservati 4 monumenti fortificati di epoche diverse. Per questa ragione, architetti, studiosi e storici dell’arte considerano Telavi la città più “medioevale” del paese. Tra le curiosità naturalistiche a Telavi è possibile osservare un sicomoro di 900 anni di età.
Lungo la strada sosta per la visita alla fortezza reale di Gremi, che fu capitale del regno di Kakheti nei secoli XVI e XVII.
Nella fortezza di Gremi è inserita la chiesa degli Arcangeli costruita nel 1565
Proseguimento e sistemazione nelle vicinanze di Telavi all’hotel:
Chateau Mere (4*)

Cena in hotel. Sistemazione nelle camere riservate. Pernottamento.

5

5° giorno TELAVI / TBILISI


Prima colazione in albergo e proseguimento verso Tbilisi continuando ad esplorare “la terra del vino”.
Durante il percorso si sosterà presso la Cattedrale di S. Giorgio Alaverdi nella valle del fiume Alazani. La chiesa ortodossa, che rientra nel patrimonio dell’umanità dal 2007 fu costruita in un piccolo villaggio dove esisteva un tempio pagano dedicato alla luna. Si visiteranno poi il complesso monasteriale di Shuamta, ancora attivo, fatto costruire dalla regina Tina nel XVI secolo e il Palazzo Tsinandali , che possiede un winery storica e appartenne al poeta aristocratico Alexander Chavchavadze. Il palazzo che si trova nella valle fiume Alazani, fu costruito in stile “italiano” dal principe Garsevan ed è circondato da un bellissimo giardino decorativo.
Dopo un assaggio dell’ottimo vino Tsinandali si prosegue verso Tbilisi
Pranzo in corso di escursione.
Arrivo a Tbilisi sistemazione all’hotel:
Rooms Hotel (4*)

6

6° giorno TBILISI / GORI / UPLISTSIKHE / TBILISI


Prima colazione in hotel .
Oggi si esplorerà la regione della Cartalia, regione storica nel cuore della Georgia. Attraversata dal fiume Cura, nota agli autori classici come Iberia, la Cartalia giocò un ruolo cruciale nel consolidamento politico ed etnico dei georgiani nel medioevo.
Prima sosta a Gori, città natale di Joseph Stalin, con visita al museo locale a lui dedicato. Proseguimento per Uplistsikhe, letteralmente “Fortezza del Signore”, una straordinaria città medioevale che si è sviluppata nei secoli, nel primo millennio a.C.
Con i suoi 3000 anni di storia questo meraviglioso sito archeologico è considerato uno dei più antichi centri politici e religiosi precristiani della Cartalia; la grotta-città copre una superficie di quasi 40 mila mq.
Pranzo libero. Rientro a Tbilisi. Cena in ristorante.
Pernottamento.

7

7° giorno TBILISI


Prima colazione in hotel.
Ultima giornata dedicata alle visite di Tbilisi. Si salirà in funicolare alla montagna di Mtatsimnda, si visiterà il Museo Etnografico all’aperto prima del pranzo, libero.
Nel pomeriggio visita del museo di Tbilisi che si trova nell’antico Caravanserraglio e tempo libero per esplorare il mercatino delle pulci.
Cena in ristorante. Pernottamento.

8

8° giorno TBILISI / ITALIA


Prima colazione ed in tempo utile trasferimento in aeroporto.
Ore 06.10 Partenza per Istanbul con volo Turkish Airlines TK 381 (ore di volo 2:25, Boeing 737, pasto)
Ore 07.35 Arrivo a Istanbul – aeroporto Sabiha Gokcen

PER I SIGNORI PARTECIPANTI IN PARTENZA DA MILANO MALPENSA:

Ore 09.40 Partenza con volo TK 1901 con arrivo previsto alle ore 11.45 (ore di volo 3:05, Boeing 737, pasto)

PER I SIGNORI PARTECIPANTI IN PARTENZA DA ROMA FIUMICINO:

Ore 10.50 Partenza con volo TK 1837 con arrivo previsto alle ore 12.40 (ore di volo 2:50, Boeing 737, pasto)

Quota individuale di partecipazione in camera doppia (minimo 20 persone):

  • da Milano                                                                         €     1.390,00
  • da Roma                                                                           €     1.400,00

Supplementi:

  • supplemento singola                                                      €        300,00
  • tasse aeroportuali a dicembre 2017
    da Milano                                                                          €        195,00
    da Roma                                                                            €        209,00
  • eventuali voli di avvicinamento                                       su richiesta

La quota di partecipazione comprende:

  • voli in classe economica
  • franchigia bagaglio : 1 bagaglio da Kg. 20 (somma dei 3 lati non deve superare i 158 cm.) + un bagaglio a mano 8 ( misure consentite 55x40x23 ).
  • facchinaggio in hotel;
  • pernottamenti negli hotels indicati con prima colazione;
  • i pasti indicati nel programma – bevande escluse;
  • trasferimenti e visite indicate con Bus e guida parlante italiano;
  • ingressi nei siti indicati nel programma;
  • assicurazione sanitaria e bagaglio con massimali limitati (spese di cura € 2.582,28 – Bagaglio € 413,17);
  • zaino da viaggio;
  • accompagnatore della Superviaggi in partenza da Milano.

La quota di partecipazione non comprende:

  • tasse aeroportuali;
  • bevande ai pasti;
  • mance, praticamente obbligatorie, alle guide e agli autisti;
  • assicurazione sanitaria Globy Rosso, facoltativa, per assistenza in viaggio e spese mediche al costo di € 66,00 con massimale di € 200.000,00 per assicurati con età inferiore ad 80 anni e di € 150.000,00 per assicurati che abbiamo già compiuto gli 80 anni;
  • assicurazione annullamento viaggio Globy Giallo, facoltativa, da richiedersi all’atto dell’iscrizione (6,90% sul totale pratica);
  • assicurazione all inclusive Globy Verde, facoltativa, da richiedersi all’atto dell’iscrizione (€ 69,00 per prestazioni di assistenza + 5,3% per copertura annullamento);
  • extra di carattere personale;
  • ogni ulteriore esborso che si dovesse rendere necessario in seguito a cause di forza maggiore;
  • tutto quanto non espressamente indicato ne “la quota di partecipazione comprende”

NOTA: i prezzi sono stati calcolati in base alle tariffe aeree ed ai cambi in vigore a dicembre 2017

DOCUMENTI PER L’ESPATRIO E VISTO
Per i cittadini italiani è necessario il passaporto individuale valido per almeno 6 mesi dalla data di partenza. Per l’ingresso in Georgia non è richiesto alcun visto ai cittadini dell’Unione Europea per soggiorni non superiori a 365 giorni. Il passaporto dovrà avere almeno due pagine libere.

CONSIGLI SANITARI
Non è richiesta alcuna vaccinazione.

FORMALITÀ VALUTARIE E DOGANALI
La valuta in corso è Lari (GEL). 1Euro = 3,04 GEL.

FUSO ORARIO
+3 ore rispetto all’Italia

CHIAMATE TELEFONICHE
Il prefisso internazionale per chiamare la Georgia è : 00995
Per chiamare numeri fissi comporre il prefisso internazionale seguito dal prefisso della città
TELEFONI CELLULARI: è consigliato consultare i rispettivi servizi clienti prima di recarsi in Georgia.

L’ELETTRICITA’
La corrente elettrica è a 220 Volt con una frequenza di 50 Hz. Le prese sono generalmente di tipo europeo a due poli.

ACQUISTI
L’artigianato locale va dai tappeti alle tradizionali trapunte di seta o cotone. La Georgia vanta una tradizione di oggetti decorati a smalto (cloisonnè).

LINGUA
La lingua ufficiale è il georgiano. Il russo e l’inglese sono le principali lingue utilizzate con gli stranieri.

CLIMA
La Georgia è caratterizzata da tre regioni climatiche differenti. Da Aprile a Ottobre è il periodo migliore per visitare la Georgia.

RELIGIONE
La maggior parte della popolazione è di fede cristiana ortodossa.

ABBIGLIAMENTO CONSIGLIATO
Per quanto riguarda gli indumenti personali si consiglia un abbigliamento informale “a cipolla” in quanto la variazione delle temperature può essere repentina e durante la giornata si può stare bene sia in maniche di camicia sia con una giacca.
Si raccomandano scarpe comode.

CINE/FOTO
E’ tassativamente proibito fotografare i seguenti soggetti : aeroporti, istallazioni e automezzi militari, edifici governativi, ponti.

CUCINA
La cucina Georgiana è molto varia perché frutto di coesione di culture e tradizioni profondamente diverse e vanta una lista lunghissima di piatti tipici nazionali di ottima qualità. La tradizione culinaria è basata su prodotti semplici e genuini. Abbondano diverse varierà di carne, pesci e verdure.

Gergeti - Georgia
Superviaggio 2018 Georgia - Vista di Tbilisi al tramonto
Superviaggio 2018 Georgia - Castello Mukhraani
Superviaggio 2018 Georgia - Rike Park e Ponte della Pace
Superviaggio Georgia 2018 - Monastero di Akhali
Superviaggio 2018 Georgia -Chiesa di Uplistsikhe
Superviaggio 2018 Georgia - Signagi
Superviaggio 2018 Georgia - Tbilisi vista dal fiume
Superviaggio 2018 Georgia - Tbilisi
Superviaggio 2018 Georgia - Ponte della pace