Coperto di foreste, con risaie e verdi campagne, montagne e altopiani, tra i quali è incassato senza sbocco sul mare, quasi inaccessibile ma ricco di cultura e tradizioni, il Laos è uno dei più incantevoli e misteriosi Paesi della penisola Indocinese, che fino a poco tempo fa si visitava marginalmente e della quale ora è possibile scoprire tutte le meraviglie.  Il celebre giornalista Tiziano Terzani ebbe a scrivere che “Il Laos non è un luogo, è uno stato d’animo”.  Il nostro itinerario è inusuale ed è stato studiato per approcciare tutte le località più significative, quali La Piana delle Giare (sito con reperti dal 500 a.C. al 500 d.C.) o le 4000 Isole, dove, tra Laos e Cambogia innumerevoli isole di varie dimensioni sono adagiate sul Mekong, la Madre delle Acque,  in uno dei tratti forse più selvaggi del suo intero tragitto. E poi Champasak e il suo meraviglioso tempio khmer (Patrimonio dell’Umanità), la citta di Luang Prabang (Patrimonio dell’Umanità), l’altopiano del Bolaven, dalle selve scoscese e dalle stupefacenti cascate. All’inizio del viaggio una breve sosta in Thailandia per la visita alla capitale Bangkok, dove si tornerà per proseguire verso Koh Samed, una piccola isola da sogno circondata da un mare turchese per un breve soggiorno in uno splendido Resort costruito sulla spiaggia più bella dell’isola, dove vengono a nidificare le tartarughe.

TERMINE ULTIMO DI ISCRIZIONE 31 luglio 2018

 

 

Programma disponibile a breve
Scarica la scheda d’iscrizione

Additional information

DestinazioneLaos e Thailandia
Durata17 giorni
Date viaggioDal 3 al 19 novembre 2018 (17 giorni)

Quota individuale di partecipazione in corso di definizione

Laos - Donne in costume tipico